Sefea Impact | Presentazione Educational Outcome Fund per l’Africa e il Medio Oriente
16613
post-template-default,single,single-post,postid-16613,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.9,qode-theme-bridge,qode_advanced_footer_responsive_768,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 
03 Aprile 2019

Presentazione Educational Outcome Fund per l’Africa e il Medio Oriente

NEWS

Presentazione Educational Outcome Fund per l’Africa e il Medio Oriente

Il 3 aprile a Roma verrà presentato l’Educational Outcome Fund (EOF) per l’Africa e il Medio Oriente, un fondo da 1 miliardo di dollari per contrastare le diseguaglianze educative in queste aree del mondo.

Amel Karboul, CEO dell’EOF, presenterà il fondo, i meccanismi di funzionamento e i progetti sostenuti. Interverranno con lei la Vice Ministra degli Esteri Emanuela del ReGiovanna Melandri di SIA, Patrizia Grieco di Enel, Lapo Pistelli di Eni, Francesco Profumo di Compagnia di San Paolo.

Il movimento della finanza a impatto intende modificare la prospettiva dei mercati e dell’economia in generale, incorporando l’impatto sociale e ambientale nei modelli imprenditoriali e negli strumenti finanziari.

A guidare questo percorso “rivoluzionario” è il Global Steering Group for Impact Investment (GSG), associazione internazionale che promuove gli investimenti ad impatto sociale nei mercati di tutto il mondo, riunendo 21 Paesi e le istituzioni dell’Unione Europea. Per l’Italia è Social Impact Agenda a rappresentare l’ecosistema nazionale dell’impact investing nel GSG.

Sefea Impact, nell’ambito della propria strategia di impact investing, aderisce a SIA e ne supporta le iniziative.

Per maggiori informazioni sulle attività di GSG, SIA e per la registrazione all’evento: link